LGI JAM CAMP

La Academy estiva de La Giovane Italia


Il progetto LGI
La Giovane Italia nasce nel 2011 da una "visione" di Paolo Ghisoni, giornalista Sky, con la finalità di valorizzare i vivai Italiani, fortemente penalizzati dalla massiccia invasione di stranieri.

Il Format televisivo e gli 8 almanacchi pubblicati ad oggi con lo screening di oltre 4000 "Under 19"  e la scoperta di innumerevoli talenti, hanno fatto in modo che il progetto sia riconosciuto come uno degli strumenti più attivi ed efficaci per la tutela dei giovani calciatori italiani, dei quali vengono evidenziate le qualità tecniche ma soprattutto umane.

Il JAM CAMP
Nato nel 1997 ad opera dei fratelli Roberto e Danilo Milocco, il Jam Camp si impone subito a livello nazionale come punto di riferimento per lo sport giovanile estivo, per quanto concerne il Basket ed il Volley. Da quest'anno, l'esperienza maturata in più di vent'anni d'attività si rivolgerà verso il Calcio per sposare il progetto La Giovane Italia e dar vita ad un camp di calcio che mira a distinguersi da subito per la unicità dei suoi contenuti.

Chi può iscriversi


Tutti i ragazzi e le ragazze nati dal 2002 al 2010 (quindi dai 9 ai 17 anni). Dai principianti agli agonisti.

Gruppi di lavoro


Suddivisione in base all'età ed alla abilità tecnica, per giocare e divertirsi a seconda delle proprie capacità calcistiche.

Attività Tecniche


Lavoro mirato a migliorare il proprio bagaglio tecnico (individuale e di squadra) e la conoscenza del gioco.



Le nostre prerogative didattiche hanno come obiettivo non solo quello di sviluppare la conoscenza del gioco del calcio ma anche di garantire ad ogni partecipante la possibilità di migliorare il proprio bagaglio tecnico e di registrare una crescita personale, sportiva e tecnico-calcistica.

 

Sui campi da gioco, nel corso della giornata, allenamenti individuali e collettivi, gare e partite, si succederanno di continuo congiuntamente ai momenti ludico/aggregativi vissuti fuori dal campo.

 

I Campers, suddivisi in gruppi di lavoro in base all'età ed alla abilità tecnica, saranno affidati a tecnici ed istruttori federali di alto profilo che li seguiranno costantemente durante le sessioni sui campi e nel tempo libero.

 


Le potenzialità dei giovani calciatori verranno attentamente esaminate e sviluppate con una metodologia di allenamento innovativa ma di comprovata efficacia, con estrema attenzione all'individuazione del ruolo più adatto: difensore/centrocampista/attaccante.

 

Gli esercizi specifici saranno mirati ad approfondire le peculiarità e i segreti di ogni ruolo e reparto in campo, i differenti moduli di gioco e le loro caratteristiche.

Saranno previste inoltre esercitazioni pratiche di collaborazione, movimenti senza palla, giusta posizione in campo a seconda della fase di gioco (attiva o passiva), esercizi in situazione di sovrannumero (3 vs 2 o 2 vs 1), ripartenze, posizionamenti su palle inattive (ad es. calci d'angolo, punizioni ecc.) e riguardo la difesa, la disposizione a uomo o a zona.

 

Un attento staff medico, fisioterapico e di animazione seguirà costantemente tutti i campers con la priorità assoluta di garantire in ogni momento la massima assistenza, tutela e sicurezza di ogni singolo partecipante.

Camp Femminile


Staff appositamente dedicato al calcio femminile con allenamenti  specifici modulati per le ragazze.

Portieri


Allenatori specializzati e programma mirato su tecnica e tenuta mentale con allenamenti ed attività ad hoc.

Nutrizione


I pasti e le informazioni nutrizionali seguono le indicazioni del dott. Cristian Petri, nutrizionista F.I.G.C. della Nazionale Italiana.



IL PROGRAMMA GIORNALIERO
(il programma è indicativo e potrebbe subire variazioni)

 

Le attività del mattino proporranno una lezione collegiale sull'argomento tecnico previsto dal programma didattico settimanale, tenuta dai prestigiosi Direttori Tecnici de La Giovane Italia Academy con i vari campioni/testimonials attivamente protagonisti nel ruolo di dimostratori, a stretto contatto con i campers.


Alla fine della lezione ogni gruppo di lavoro andrà con il proprio responsabile tecnico ad esercitarsi nelle varie “stazioni” con l'uso costante del pallone, lavorando con la massima attenzione sull'accuratezza del gesto tecnico (controllo, dribbling, passaggio, tiro a rete), ponendo particolare attenzione alla ricerca e correzione degli eventuali difetti preesistenti.

 

Al termine degli allenamenti i campers, in compagnia del loro Mister, godranno di un meritato break nella splendida spiaggia privata dell'Hotel Casa Faci. A seguire verrà servito il pranzo.

 

Nella pausa post pranzo saranno previste delle lezioni tecnico/tattiche con l'ausilio di supporti audiovisivi in aula, sempre presso l’Hotel.

 

Al pomeriggio, dopo una breve lezione di verifica tecnica, il programma proporrà nuove sessioni d’allenamento ma anche coinvolgenti sfide tecniche di abilità e tornei individuali (punizioni, rigori, shootout, gare di dribbling) e di squadra con le partite a tutto campo previste dal torneo interno.

 

Dopo cena, il Camp proporrà serate a tema ludiche all'insegna del divertimento e dell'aggregazione.


08.00

 

Sveglia

 


08.20

 

Colazione

 


09.00

 

Lezioni e dimostrazioni

 



09.40

 

Allenamenti


11.30

 

Tempo libero

(giochi, mare, ecc.)


13.00

 

Pranzo




14.30

 

Riposo pomeridiano

16.00

 

Dimostrazioni,

allenamenti, partite

20.00

 

Cena



21.15

 

Serata a tema

organizzata da Jam Camp


22.45

 

Rientro in camera